Il sistema SAAD (costruzione ad armatura diffusa) è stato presentato al Consiglio Superiore Lavori Pubblici.

 

Si è tenuto a Roma, presso la sede del Consiglio Superiore Lavori Pubblici (CSLP) un incontro richiesto da AIPE con il supporto di Federchimica e PlasticsEurope per presentare il sistema costruttivo SAAD e le sue applicazioni.
All’incontro erano presenti gli Ingegneri Emanuele Renzi e Gianluca Ievolella per il CSLP; il Dottor Marco Tincani per Federchimica/PlasticsEurope l’Avvocato Giovanni Postorino per Federchimica l’Ingegner Marco Piana per AIPE.
>Con il supporto della documentazione tecnica redatta da AIPE e di alcuni esempi recenti di realizzazione (come quella di Sarnano) sono state portate all’attenzione dei referenti del CLS i vantaggi derivanti dall’impiego di questo sistema costruttivo e le norme cui esso risponde: la ETAG 009 per la parete e la Prassi di riferimento per il Solaio.

saad-costruire-antisismicoDurante l’incontro si sono discussi alcuni argomenti cruciali alla luce della revisione delle Norme Tecniche Costruttive, che verranno pubblicate all’inizio del 2018.
Si è dibattuto sul fatto che le tecniche costruttive non dissipative si possano adottare sebbene “non generalmente convenienti”. Proprio la definizione “non conveniente” è stata oggetto di dibattito, in quanto non dissipative (meno convenienti in fase di edificazione) non richiedono interventi di ristrutturazione in caso di sisma e quindi risultano più convenienti nella intera vita utile dell’edificio. Pur avendo dichiarato che il CSLP non ha la possibilità di promuovere l’adozione del sistema SAAD, i referenti dell’Ente hanno apprezzato le caratteristiche del sistema SAAD per costruzioni ad armatura diffusa e si sono resi disponibili a supportare e intervenire a un corso di formazione dedicato ai progettisti per presentare il sistema.

(tratto da Aipe.biz)

Comments are closed.