ICF REXwall

Il sistema ICF REXwall

ICF_REXwall_02-01Il Sistema ICF REXwall è l’innovativo modo di costruire edifici antisismici con elevati standard di isolamento termico. Con ICF REXwall si ottengono setti in calcestruzzo armato isolati in maniera eccellente e che garantiscono un’ economicità nella costruzione e gestione dell’edificio. Il sistema prevede due pannelli esterni di polistirene espanso collegati da dei distanziatori in ABS, che servono a garantire la resistenza alla spinta del calcestruzzo in fase di getto. ICF REXwall è attualmente disponibile con distanziatori che permettono di ottenere vari spessori del calcestruzzo interno, ma è possibile anche scegliere tra 4 diversi spessori del pannello isolante esterno, consentendo di risolvere le più svariate esigenze termiche ed acustiche nella realizzazione delle murature. Di solito viene installato il pannello interno da 7 cm ed il pannello esterno prescelto; in seguito questi vengono uniti assieme dal distanziatore, posizionato alla dimensione richiesta.

Depliant

 

 

 

Il Jolly Pannel

Il sistema ICF REXwall è costituito da un completo programma di casseri a perdere in Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS). I pannelli vengono facilmente assemblati direttamente in cantiere tramite appositi distanziatori in materiale plastico riciclato, formando così i casseri a seconda delle esigenze strutturali del singolo progetto. I pannelli si uniscono tra loro in modo reversibile, allo scopo di ridurre gli sfridi ed i tempi di installazione. I distanziatori sono stati realizzati per ottimizzare il posizionamento, ad incastro, dei ferri orizzontali e conseguentemente facilitare l’inserimento dei ferri verticali. Tutti i distanziatori saranno, all’atto della posa in opera, meccanicamente agganciati al pannello in EPS in modo di eliminare il fenomeno del sollevamento dei casseri (lifting) in fase di getto. La superficie interna con sezioni verticali a coda di rondine è creata per una perfetta presa del calcestruzzo. La superficie esterna reca scanalature verticali ed un particolare disegno a nido d’ape per tutta l’altezza, che garantisce l’adesione del rasante superficiale. La scritta ICF REXwall evidenzia la barra di supporto verticale di 2,5 cm.

icopdfScheda tecnica ico_wordVoci di capitolato icodwgParticolari dwg

 

Il Jolly Pannel wind

Il sistema ICF REXwall Wind è caratterizzato da un completo programma di elementi modulari, tra i quali fondamentale importanza rivestono il Jolly Pannel ed il distanziatore. Il Jolly Pannel si presenta come un elemento in Polistirene Espanso Sinterizzato, autoestinguente Classe E, ad alta densità, realizzato da stampo, con 6 guide multi sezione in materiale plastico inglobate nello spessore d’isolamento. Le dimensioni utili del Jolly Pannel sono: 120 x 35 x 7/14 cm. A seconda delle specifiche esigenze progettuali è possibile combinare tra loro, in dieci modalità, i differenti spessori d’isolamento ottenendo edifici ad altissima efficienza energetica e senza ponti termici. Per migliorare ulteriormente il comportamento del sistema ICF REXwall in estate, è stato introdotto un nuovo elemento brevettato: il Jolly Pannel Wind. Il Jolly Pannel Wind rappresenta l’evoluzione del Jolly Pannel in quanto nello spessore dell’isolamento esterno sono state ricavate delle cavità che permettono la creazione della prima parete ventilata integrata in un sistema di casseri.

icopdfScheda tecnica ico_wordVoci di capitolato icodwgParticolari dwg


Il distanziatore

ICF_REXwall_02-04Il sistema ICF REXwall Wind è caratterizzato da un completo programma di elementi modulari, tra i quali fondamentale importanza rivestono il Jolly Pannel ed il distanziatore. Il distanziatore ha la funzione di garantire la tenuta del sistema e di determinare lo spessore interno del muro in calcestruzzo armato. Oltre alla funzione di tenuta serve inoltre ad alloggiare i ferri di armatura orizzontali.
Ogni tipologia di distanziatore permette di ottenere tre diversi spessori di muratura, in base al posizionamento all’interno delle asole della guida multi sezione: in questo modo con un unico distanziatore si riescono ad ottenere tre spessori di muratura differente. Ogni distanziatore inoltre è provvisto di agganci che una volta inseriti si fermano al raggiungimento della guida multi sezione; questi garantiscono la tenuta del sistema in fase di getto evitando il problema del sollevamento.

icopdfScheda tecnica ico_wordVoci di capitolato

icodwgParticolari dwg


Integrazione di gamma

ICF_REXwall_02-05Lastre in Polistirene Espanso Sinterizzato (EPS) per l’isolamento che possono essere poste sotto le travi portanti in calcestruzzo ed a chiusura di porte e finestre. L’applicazione di lastre isolanti costituisce una delle tecniche più diffuse per migliorare sensibilmente il comportamento termo-igrometrico dell’unità abitativa. La loro applicazione impedisce l’insorgere di moti convettivi nell’aria racchiusa tra le pareti, eliminando così una delle fonti maggiori di dispersione termica. L’accurato studio degli spessori delle lastre Rexpol e la scelta della più corretta resistenza termica, permettono di spostare verso l’esterno della struttura il punto di condensa del vapore acqueo, eliminando il rischio di condensa interstiziale. Si consiglia l’utilizzo di lastre Rexpol certificate.

icopdfScheda tecnica